Ingresso gratuito al Museo degli Scrittori di Dublino + 10% di sconto sui prodotti del negozio

Dublin Writers Museum

Vantaggi Dublin Pass:

Ingresso gratuito al Museo degli Scrittori di Dublino + sconto 10% sui prodotti del negozio per acquisti di almeno 20 € 
Prezzo normale: adulto: €7.50 ; bambino: €4.70

L'Irlanda è la terra che ha dato i natali a numerosi scrittori di fama e premi Nobel e vanta una tradizione letteraria di lunga data, nonché un patrimonio tutto da esplorare. Il Museo degli Scrittori di Dublino celebra gli eroi dei propri capolavori letterari e con le sue esposizioni, mette in risalto le pietre miliari dei grandi autori degli ultimi tre secoli, fra cui Wilde, Yeats, Joyce e Beckett.

Da non perdere:

  • Stralci e scambi epistolari di autori che hanno fatto la storia come Wilde, Joyce e Swift.
  • Un'imponente villa georgiana
  • Biblioteca di Gorham e il sopraccielo di Stapleton
  • La Galleria degli Scrittori

Lo sapevi che

- Oltre a essere uno dei più grandi scrittori del XIX e XX secolo, Oscar Wilde era anche una promessa del pugilato durante gli anni trascorsi al Trinity College

- Samuel Beckett nacque venerdì 13 aprile 1906

- James Joyce soffriva di ceraunofobia, la paura di tuoni e fulmini, la quale ebbe una grande influenza sulla sua letteratura, come ad esempio nella creazione di una parola onomatopeica di 100 lettere con cui l'autore dà inizio alla prima linea di Finnegans Wake

Da vedere:

Stanze del museo

Scopri la storia della letteratura irlandese dai suoi albori fino ai giorni nostri. Le due stanze dei musei invitano a vivere l'excursus letterario dai primi anni del Settecento, con una particolare attenzione verso gli scrittori più radicali, fino al revival letterario del XIX secolo.

Biblioteca di Gorham

Questa inestimabile collezione di libri annovera rare copie e prime edizioni di alcune delle opere più influenti, oltre ai volumi di collezioni speciali e pubblicazioni di critica letteraria. Non dimenticate di alzare lo sguardo: sarebbe imperdonabile non fermarsi ad ammirare il sopraccielo di Stapleton. Nella sala affianco si apre la Galleria degli Scrittori, dove potrete perdervi fra i ritratti e i busti delle più famose penne irlandesi.

Oggetti personali

Oltre ai dipinti e ai ritratti di alcuni degli scrittori irlandesi più importanti, il museo ospita anche una vasta collezione di penne, carte, macchine da scrivere e pipe, per non parlare del telefono di Samuel Beckett, lo scrittoio di Austin Clarke e la sedia di Handel, direttamente dall'incipit de Il Messiah.

I visitatori in possesso di Dublin Pass riceveranno un 10% di sconto sui prodotti del negozio souvenir, su tutti gli acquisti di almeno 20 €.

Come arrivare:

    Autobus: 11, 13, 16
    DART: 15 minuti a piedi dalla stazione Connolly
    A piedi: 5 minuti a piedi da O'Connell Street

vedi la lista: delle offerte speciali incluse

Lunedi 10.00 - 17.00
Martedì 10.00 - 17.00
Mercoledì 10.00 - 17.00
Giovedi 10.00 - 17.00
Venerdì 10.00 - 17.00
Sabato 10.00 - 17.00
Domenica 11.00 - 17.00
Ultimo Ingresso: 16.15

Chiuso: 23th - 27th December

Loading Map - Please wait...

Address:

18 Parnell Square North, Dublin 1

Telephone:

+353 1 872 2077